Categorie
Note di Lunedì

Deborah’s Theme di Ennio Morricone, analisi di un capolavoro

[Note di lunedì n.158] Deborah’s Theme è il brano principale scritto da Ennio Morricone per la colonna sonora di C’era una volta in America, uno dei più importanti film di Sergio Leone. Ho provato ad analizzare questo capolavoro della musica da film.Continua a leggereDeborah’s Theme di Ennio Morricone, analisi di un capolavoro

Categorie
Note di Lunedì

Piero Piccioni e il prof. dott. Guido Tersilli

[Note di lunedì n.151] Piero Piccioni è stato un grande compositore di musica da film, ha firmato decide di colonne sonore lavorando sia con Francesco Rosi nel cinema più impegnato, che con Alberto Sordi nella grande commedia italiana. Analizziamo il suo Samba Fortuna dal film Il prof. dott. Guido Tersilli primario della clinica Villa Celeste…Continua a leggerePiero Piccioni e il prof. dott. Guido Tersilli

Categorie
Note di Lunedì

Esbjorn Svensson, From Gagarin’s Point Of View

[Note di lunedì n.150] From Gagarin’s Point Of View è un brano scritto nel 1999 dal pianista Esbjorn Svensson. Il pezzo è dedicato all’astronauta russo Jurij Gagarin, il primo uomo a volare nello spazio.Continua a leggereEsbjorn Svensson, From Gagarin’s Point Of View

Categorie
Note di Lunedì

Tony Williams, Footprints

Footprints, Tony Williams sulle orme di Miles Davis [Note di lunedi n. 110] Nella sua versione originale Footprints è un brano d’avanguardia, al tempo stesso la semplicità del giro armonico lo ha trasformato in un brano da jam session, alla portata di tutti. E’ difficile pensare ad un altro pezzo nel quale coesistano queste opposte…Continua a leggereTony Williams, Footprints

Categorie
Note di Lunedì

Jackie McLean, Hip Strut

Hip Strut, una maniera originale di suonare il blues [Note di lunedì n.94] Jackie McLean è una delle voci di sax alto più originali e moderne, forse quella che più di ogni altra ha proseguito le sperimentazioni di Charlie Parker. Hip Strut è un ottimo esempio della sua singolare collocazione, tra tradizione e futuro. Si…Continua a leggereJackie McLean, Hip Strut

Categorie
Note di Lunedì

John Coltrane, Acknowledgement

Acknowledgement, il cammino spirituale di John Coltrane. [Note di lunedì n.90] Acknowledgement è il primo brano dell’album A Love Supreme, una suite in quattro movimenti nel quale John Coltrane racconta la sua conversione religiosa. Un viaggio spirituale che è anche un percorso musicale originale ed innovativo.Continua a leggereJohn Coltrane, Acknowledgement

Categorie
Note di Lunedì

Billy Strayhorn, Lotus Blossom

[Note di lunedì n.66] Billy Strayhorn e Duke Ellington, trenta anni di musica fianco a fianco Billy Strayhorn scrisse molti brani e arrangiamenti per l’orchestra di Duke Elllington, sempre rimanendo nell’ombra in quanto aveva un carattere riservato e schivo. Lotus Blossom è una delle sue canzoni più belle, qua suonata da Duke Ellington che non…Continua a leggereBilly Strayhorn, Lotus Blossom

Categorie
Note di Lunedì

Jaco Pastorius, Kuru / Speak Like a Child. Il basso elettrico è protagonista

[Note di lunedì n.63] Jaco Pastorius ha rivoluzionato il basso elettrico, rendendo popolare il basso fretless (ovvero senza tasti sul manico). Oltre a suonare linee di basso fantastiche, Jaco era capace anche di eseguire accordi e suoni armonici, trasformando il basso in strumento solista. Al suo primo album partecipò anche Herbie Hancock, analizziamo il suo…Continua a leggereJaco Pastorius, Kuru / Speak Like a Child. Il basso elettrico è protagonista

Categorie
Note di Lunedì

Gato Barbieri, Vidala triste

[Note di lunedì n.57] Il lungo viaggio di Gato Barbieri Vidala triste è il brano conclusivo dell’album Bolivia di Gato Barbieri. E’ l’unico pezzo cantato dell’intero album, una malinconica filastrocca più che una vera e propria canzone. Gato Barbieri unisce musica popolare delle Ande e musica jazz, creando musica molto suggestiva e interessante.Continua a leggereGato Barbieri, Vidala triste

Categorie
Note di Lunedì

Gato Barbieri, Merceditas

[Note di lunedì n.56] Gato Barbieri, un ritmo dentro l’altro Merceditas è tratto da Bolivia, uno dei migliori album di Gato Barbieri. Il brano fa ampio uso della scala pentatonica; la scala è utilizzata in diverse culture musicali, dall’Africa all’estremo oriente, fino alla musica popolare andina, che impiega strumenti intonati proprio sulla scala pentatonica.Continua a leggereGato Barbieri, Merceditas