Categorie
Note di Lunedì

Donald Byrd, Ghana. Un classico pezzo hard bop.

[Note di lunedì n.54] Donald Byrd è stato uno dei più importanti trombettisti del periodo hard bop. Nel brano di sua composizione Ghana, il trombettista guida la più tipica delle formazioni, il quintetto jazz formato da tromba, sassofono e sezione ritmica.Continua a leggereDonald Byrd, Ghana. Un classico pezzo hard bop.

Categorie
Note di Lunedì

Armando Trovajoli, L’anatra all’arancia. La scuola italiana della musica da film

[Note di lunedì n.52] Armando Trovajoli è stato un grande interprete della scuola italiana della musica da film. Nella sua musica raccoglie stimoli e suggestioni da diversi generi musicali: dall’orchestra d’archi al rock, dalla musica sudamericana al jazz. Analizziamo il tema principale del film L’anatra all’arancia.Continua a leggereArmando Trovajoli, L’anatra all’arancia. La scuola italiana della musica da film

Categorie
Note di Lunedì

My Favorite Things, John Coltrane e i cari vecchi standards

[Note di lunedì n.47] Diciotto mesi dopo aver partecipato alla registrazione del celebre album Kind Of Blue, John Coltrane incide My Favorite Things e prosegue nella direzione di quel primo viaggio capitanato da Miles Davis: il jazz modale. A differenza di Davis, John Coltrane non compone brani originali ma interpreta e trasforma i cari vecchi…Continua a leggereMy Favorite Things, John Coltrane e i cari vecchi standards

Categorie
Note di Lunedì

Someday My Prince Will Come, da Biancaneve al Jazz

[Note di lunedì, n.39] Molti brani del repertorio jazz derivano dal musical e film, non fanno eccezione i cartoni animati. Nel cartone animato del 1937, Biancaneve canta Someday My Prince Will Come ad un pubblico formato da nani e animali del bosco.Continua a leggereSomeday My Prince Will Come, da Biancaneve al Jazz

Categorie
Note di Lunedì

Cannonball Adderley, Autumn Leaves. Uno standard jazz “giovane”

[Note di lunedì n.37] Autumn Leaves è entrata nel repertorio jazzistico piuttosto tardi, la versione originale francese risale al 1946, mentre quella in inglese si affermò verso la metà degli anni ’50. Da questo punto di vista, Autumn Leaves è uno standard giovane, infatti la maggior parte del repertorio jazzistico risale come minimo agli anni…Continua a leggereCannonball Adderley, Autumn Leaves. Uno standard jazz “giovane”

Categorie
Note di Lunedì

Luigi Tenco, Ti ricorderai

[Note di lunedì n.25] Luigi Tenco è stato un artista ineguagliato nella storia della canzone italiana, capace di eccellere come compositore ma anche come musicista, paroliere ed interprete. Nessuno tra i cantautori italiani suoi contemporanei ha avuto qualità paragonabili alle sue. Analizziamo la sua ballata dal titolo Ti ricorderai.Continua a leggereLuigi Tenco, Ti ricorderai

Categorie
Note di Lunedì

Elis Regina & Antonio Carlos Jobim, Águas de Março

[Note di lunedì n.1] Antonio Carlo Jobim si affidava spesso a Vinicius de Moraes per comporre i testi dei suoi brani, non però in questo caso. Il testo di Aguas de Março è infatti dello stesso Jobim che compose personalmente sia la versione in inglese che l’originale in portoghese. Il brano è interpretato da Elis…Continua a leggereElis Regina & Antonio Carlos Jobim, Águas de Março

>