Categorie
Note di Lunedì

Tre compositori italiani che amavano il jazz

Aiutami a diffondere l'amore per la musica

Note di lunedi n. 115 – Luigi Tenco, Carlo Alberto Rossi e Bruno Martino

Tra i molti compositori italiani che si sono ispirati in diversa misura alla musica jazz, i miei preferiti sono senza dubbio Luigi Tenco, Carlo Alberto Rossi e Bruno Martino. Il jazz ha influenzato in modo evidente la musica che hanno composto, anche se ciascuno di loro ha saputo creare un proprio stile molto personale.

Luigi Tenco

Luigi Tenco è stato uno dei più grandi musicisti ed autori della musica italiana. Pianista e sassofonista, componeva musica e parole delle proprie canzoni. La sua tragica scomparsa e le opposte teorie che le hanno fatto seguito (suicidio o omicidio?) hanno catalizzato l’attenzione sulla morte di questo grande artista, sottraendo spazio alla musica che è invece un’eredità inconfutabile e di grandissimo valore. Per le note di lunedì n.25 ho analizzato una sua canzone poco nota, Ti ricorderai.

Luigi_Tenco
Luigi Tenco

Carlo Alberto Rossi

Molte canzoni di Carlo Alberto Rossi sono state rese celebri da Mina, e come spesso accade l’interprete si è presa quasi tutti i meriti. Carlo Alberto Rossi ha scritto decine di canzoni di successo, e quanto a prolificità è certamente il compositore italiano che più si è avvicinato agli autori americani. Per le note di lunedì n. 38 ho trascritto la sua canzone A chi darai i tuoi baci, nell’interpretazione di una cantante molto simpatica, Jenny Luna.

Carlo Alberto Rossi

Bruno Martino

Bruno Martino scriveva e cantava le sue canzoni, proprio come Luigi Tenco. Per le note di lunedì n. 77 ho trascritto ed analizzato il suo brano E la chiamano estate.

Bruno Martino non ha prodotto tante canzoni quanto Luigi Tenco e Carlo Alberto Rossi, ma è l’autore dell’unico brano italiano che è entrato nel repertorio internazionale degli standard jazz: Estate. L’interpretazione che preferisco è quella di Michel Petrucciani, che ho analizzato nelle note di lunedì n.106.

Gli appassionati di jazz conoscono bene i grandi compositori americani: Cole Porter, George Gershwin e tutti gli altri. Tuttavia fa piacere sapere che anche nella storia della canzone italiana ci sono stati autori capaci di scrivere grandi canzoni, ispirati dalla musica jazz.

Arrivederci al prossimo lunedì!

Note-di-lunedi-Rubrica-di-analisi-musicale-Jazz-e-Rock
Art by Valentina Veschi

Note di lunedì rubrica di analisi musicale dedicata ai grandi classici della musica jazz e rock: ogni lunedì un brano con annotazioni tecniche e curiosità. Per iniziare bene la settimana… e conoscere meglio la musica.