Categorie
Note di Lunedì

Jim Morrison, The End

[Note di lunedi n. 143] The End: la rivoluzione che bussa alle porte

I Doors sono stati una delle formazioni leggendarie del movimento psichedelico e del rock tutto. Capo carismatico ed anima della band, la parabola artistica e umana di Jim Morrison si è consumata in pochi anni, esaltanti e drammatici al tempo stesso. Analizziamo uno dei brani più noti dei Doors, intitolato The End.

Categorie
Pianoforte

Pianoforte classico e piano jazz a confronto

La storia del pianoforte inizia molto prima della storia del jazz. Tuttavia il piano jazz ha rappresentato una vera e propria rivoluzione, allargando di molto i limiti dello strumento e apportando nuovo slancio e nuovi stili. Per questo, ho provato a ragionare un po’ sulla relazione tra pianoforte classico e piano jazz.

Categorie
Pianoforte

Tre proposte per il secondo anno di pianoforte

Il primo anno di pianoforte è il più faticoso e difficile. Al principio sembra complicatissimo, se non impossibile, coordinare le mani e le dita per eseguire con precisione i movimenti necessari. Se abbiamo la pazienza necessaria per superare i primi ostacoli, al secondo anno di pianoforte potremo però suonare musica davvero appassionante. Queste sono le mie tre proposte per il secondo anno di pianoforte.

Categorie
Parliamo di Musica

Perché ai jazzisti piace tanto Bach?

Tra tutti i compositori classici europei, quello che gode maggiore popolarità tra i jazzisti è certamente Johann Sebastian Bach. Proviamo a rispondere a questa domanda: perché ai jazzisti piace tanto Bach?

Categorie
Note di Lunedì

Abbey Lincoln, Laugh Clown Laugh

[Note di lunedì n.88] Abbey Lincoln, le emozioni di un clown

Abbey Lincoln è una cantante inconfondibile, non solo per il timbro della sua voce ma anche per la speciale capacità di cantare in modo intenso e penetrante, porgendo le parole a volte con gravità e a volte con un graffiante sarcasmo. La sua interpretazione di Laugh Clown, Laugh, è bellissima e commovente.

Categorie
Note di Lunedì

Fabrizio De André, Valzer per un amore – Valzer campestre

[Note di lunedì n.75] Fabrizio De André, un capolavoro sulla musica di Gino Marinuzzi

Valzer per un amore è un brano di Fabrizio De André scritto sul tema del Valzer campestre dalla Suite Siciliana di Gino Marinuzzi, un compositore e direttore d’orchestra siciliano. Il brano uscì come singolo sul lato B del più famoso La canzone di Marinella e mostra quanto De André fosse interessato alla musica popolare già all’inizio della sua carriera.

Categorie
Note di Lunedì

Jim Hall, Concierto de Aranjuez

[Note di lunedì n.46] Jim Hall, omaggio alla musica spagnola

Opera più famosa del compositore spagnolo Joaquin Rodrigo, il Concierto de Aranjuez è stato molto apprezzato anche dai musicisti jazz. Nell’album Sketches of Spain Gil Evans rende un’interpretazione orchestrale con poco spazio per l’improvvisazione, mentre in questa versione di Don Sebesky per il gruppo di Jim Hall si limita a definire la cornice e lascia molto all’estro dei solisti.

Categorie
Note di Lunedì

Modern Jazz Quartet, Milano

[Note di lunedì n.31] Modern Jazz Quartet, tra musica classica e Jazz

Il Modern Jazz Quartet è stata una delle formazioni jazz più longeve. John Lewis era fautore della terza corrente e cercava un contatto tra musica classica europea e jazz. Gli arrangiamenti di John Lewis sono molto curati e cercano di avvicinare il jazz al repertorio classico, analizziamo ad esempio Milano.