Categorie
Note di Lunedì

Ella Fitzgerald, A Tisket a Tasket

[Note di lunedì n.14] Ella Fitzgerald è una delle più importanti cantanti di jazz, i suoi Song books sono opera monumentale ed imperdibile, le sue improvvisazioni vocali un modello per qualunque aspirante cantante jazz. A lanciarla verso il successo nel 1938 non fu però una canzone ma una semplice filastrocca per bambini dal titolo A…Continua a leggereElla Fitzgerald, A Tisket a Tasket

Categorie
Note di Lunedì

Salt Peanuts, Dizzy Gillespie, il maestro del bebop

[Note di lunedì n.12] Il cantante Billy Eckstine nel 1944 affidò la guida della sua orchestra a Dizzy Gillespie. Le orchestre swing erano solite eseguire un repertorio accattivante, funzionale al ballo, Dizzy invece sperimentava continuamente sonorità nuove ed ardite. Una sera il pubblico insorse, lamentandosi dei molti pezzi strumentali e reclamando un brano cantato. E…Continua a leggereSalt Peanuts, Dizzy Gillespie, il maestro del bebop

Categorie
Note di Lunedì

One ‘O Clock Jump, Count Basie e le big band di Kansas City

[Note di lunedì n.9] La musica di Count Basie ha le sue radici a Kansas City e nel blues, il suo contributo allo sviluppo del jazz fu notevole, sia per le innovazioni nella sezione ritmica quanto per l’uso dei riff, ovvero frasi ripetute, molto semplici ed efficaci, che si possono adattare ad accordi diversi senza…Continua a leggereOne ‘O Clock Jump, Count Basie e le big band di Kansas City

Categorie
Note di Lunedì

Jelly Roll Morton, Hyena Stomp. La risata è contagiosa

[Note di lunedì n.3] Jelly Roll Morton si vantava di avere inventato il jazz, aveva un diamante in un dente e spesso esibiva la sua pistola per convincere i suoi musicisti a suonare a modo suo. Eccentrico e sopra le righe, il personaggio ha lungamente offuscato il musicista. Ascoltiamo la sua curiosa composizione Hyena Stomp.Continua a leggereJelly Roll Morton, Hyena Stomp. La risata è contagiosa

Categorie
Note di Lunedì

Duke Ellington, Daybreak Express. Il suono del treno

[note di lunedì n.2] Spesso la musica si è confrontata con la realtà, cercando di imitarla e raccontarla. Un celebre esempio è La Primavera di Antonio Vivaldi, dove i violini imitano il canto degli uccelli. Anche nel jazz ci sono composizioni descrittive ed uno dei temi preferiti è quello del treno, messo in musica da…Continua a leggereDuke Ellington, Daybreak Express. Il suono del treno

>