Pianoforte digitale Roland RD800 recensione - leoravera.it
roland rd800

Pianoforte digitale Roland RD800 recensione

Pianoforte digitale Roland RD800, i voti assegnati

Anno d'uscita: 2014Voto              
Meccanica9.5
Prima accensione9
Suoni9
Trasportabilità5.5
Aspetto8
Funzioni aggiuntive9
Facilità d'uso9
 Rapporto qualità/prezzo8

Pianoforte digitale Roland RD800, giudizio sintetico

Del Roland RD800 impressionano subito la qualità della meccanica in legno e l'ottima interazione tasto-suono, veramente un'ottima sensazione da subito, molto simile alla risposta di un piano acustico, pur non risolvendo ancora la questione ribattuti che non sono ancora di facilissima esecuzione. L'ottimo timbro a bordo ha una resa eccellente in tutta l'estensione degli 88 tasti.

Dei predecessori si mantiene l'alto ingombro, caratteristica importante in fase di trasporto, il peso si attesta intorno ai 22 Kg che rendono lo strumento non proprio facile da trasportare. Mantiene anche l'ottima e piuttosto semplice possibilità di programmazione e le potenzialità da master keyboard su 4 zone, pur riducendo ad una le uscite MIDI tradizionali.

Tutti i comandi sono ben disposti e raggruppati. I pomelli sono numerosi ma soprattutto molto alti rendendoli facili da maneggiare ma anche più fragili in fase di trasporto o di spostamento in generale, specialmente il pomello isolato del volume che rende sconsigliato l'uso di borse morbide. Molte luci rosse e l'amplio ottimo display a bordo, possono rendere meno sobrio l'aspetto dello strumento in alcune circostanze.

Rimane ad ogni modo sicuramente uno dei migliori stage piano, dotato di complete funzionalità live, molti suoni aggiuntivi per ogni evenienza, praticità nella gestione di qualsivoglia impostazione e, sempre da tradizione della serie RD, vengono mantenute le uscite bilanciate XLR (Cannon) per una migliore trasmissione del segnale audio.

roland rd800 meccanica

Roland rd800, meccanica

Vedi anche:

Pianoforte digitale, guida all’acquisto

 

  • Daniele ha detto:

    Leo, la tastiera dell’RD800 non è in legno, ma in plastica buona.
    Ho visto dal vivo in un negozio lo spaccato della meccanica, come quella ripostata in foto

  • >