Categorie
Note di Lunedì

Elvis Presley, Jailhouse Rock. La nascita del rock and roll

English flag
Read in English

[Note di lunedì n.19] Elvis Presley è stato il primo grande eroe del rock. Una generazione intera si è riconosciuta nel suo modo di ballare provocatorio, nel suo look appariscente, nelle sue canzoni cariche di energia e di ritmo. Analizziamo il suo pezzo Jailhouse rock.

Elvis Presley è stato anche il primo grande fenomeno commerciale della musica moderna, la prima pop star uscita non da una lunga e faticosa carriera musicale ma dall’intuito di un impresario.

Sam Philips, talent scout e primo discografico di Elvis, disse che cercava un bianco con la voce di un nero. Il rock and roll infatti saccheggiò la musica degli afroamericani, banalizzandola per renderla più commerciale.

La nascita del rock and roll non portò nulla di nuovo dal punto di vista musicale, rappresentò invece un’autentica rivoluzione nel modo di vivere la musica. Per la prima volta la musica fu associata alla trasgressione ed i giovani la utilizzarono per contestare i valori dei propri genitori.

Jailhouse rock ha la forma di un blues di 16 misure. L’inizio è minimalista, con la sola batteria che suona efficaci colpi di rullante. Al minuto 1’15” la chitarra elettrica leggermente scordata esegue un breve e sconclusionato assolo.

Il testo è tanto superficiale da essere quasi fastidioso: quanto è bello suonare rock and roll in prigione, recita. Musica per ragazzini ingenui, che hanno voglia di trasgressione e non hanno la minima idea di come sia davvero una prigione.

Elvis Presley era un bel ragazzo di provincia, talentuoso e dotato di una voce calda e sensuale. Più che la sua musica fu il suo personaggio, accuratamente costruito, a donargli una celebrità planetaria senza precedenti.

Il prezzo che pagò fu tuttavia molto alto, ebbe in fatti una vita molto complicata e morì prematuramente, distrutto dall’abuso di farmaci. Anche in questo, Elvis Presley anticipa la triste sorte di molte rock star, che finirono consumate dal successo.

Arrivederci al prossimo lunedì!

Vuoi ricevere le mie lezioni di musica via email?

Lezioni di armonia, teoria musicale, analisi musicale e spartiti.

Aiutami a diffondere l'amore per la musica

Leggi anche...

  • No. Il rock n’roll storicamente nasce con “rock around the clock” di Bill Haley. Presley con la sua voce calda ed armoniosa era un ottimo cantante melodico (per me meglio di Sinatra o Bing Crosby)prestato al rock ‘n roll, dove ha mietuto grandi successi. Ma i veri re del rock ‘n roll furono Chuck Berry e Little Richard. Ma anche Jerry L. Lewis non scherzava ! Vero che i testi delle canzoni rock ‘n roll sono generalmente di una banalità atroce. In jailhouse rock il giro di chitarra fa ricordare come il rock ‘n roll derivi anche dal Boogie Woogie. Saluti.

  • >