Elis Regina & Antonio Carlos Jobim, Águas de Março - leoravera.it
Antonio Carlos Jobim, Elis Regina, Aguas de Março

Elis Regina & Antonio Carlos Jobim, Águas de Março

#1 Elis Regina & Antonio Carlos Jobim, lo scorrere dell'acqua e del tempo

Visto che siamo all'inizio di marzo, suggerisco l'ascolto di questo classico di Antonio Carlos Jobim, intitolato Aguas de Março. Spesso il pianista e compositore brasiliano si è avvalso della collaborazione di Vinicius de Moraes per comporre i testi dei suoi brani, non però in questo caso, il testo originale è infatti di Jobim che compose personalmente anche la versione in inglese, oltre a quella in portoghese. Il brano è interpretato da Elis Regina in un duetto con lo stesso Jobim.

Elis Regina & Tom Jobim - "Aguas de Março" - 1974

A Rio De Janeiro marzo non segna l'inizo della primavera ma dell'autunno. E' un mese di piogge torrenziali ed il testo racconta di tutte le cose che la pioggia trascina con sé nel suo fluire tempestoso, un po' come la vita. Lo scorrere delle acque e del tempo trova riscontro nell'armonia circolare di  Águas de Março, che torna continuamente al punto di partenza e ripete quasi gli stessi accordi:

B♭7/A♭     C7/G     Cm7♭5/G♭     B♭/F     G♭/E     E♭maj7

Il basso scende cromaticamente, in modo delizioso e molto vario, non ripetendo sempre lo stesso pattern ma con piccole differenze ad ogni ripetizione.

Águas de Março risale al 1970 ma la versione più bella è quella del 1974, il duetto di Jobim con Elis Regina, esplosivo per l'allegria dei due interpreti e per l'irresistibile fascino di Elis. Molto interessante la modulazione nella parte strumentale (a metà brano) che transita tra le tonalità di E, Db per tornare poi a Bb, modulando quindi per terze minori discendenti, in modo molto repentino eppure scorrevole. Questo passaggio non figura nella prima versione e dimostra tutta l'abilità del compositore.

Al prossimo lunedì!

Rubrica di analisi musicale

art by Valentina Veschi

Note di lunedì rubrica di analisi musicale dedicata ai grandi classici della musica jazz e rock: ogni lunedì un brano con annotazioni tecniche e curiosità. Per iniziare bene la settimana... e conoscere meglio la musica.

>