Categorie
Note di Lunedì

Elvis Presley, Jailhouse Rock

[Note di lunedì n.19] Elvis Presley e la nascita del rock and roll Elvis Presley è stato il primo grande eroe del rock. Una generazione intera si è riconosciuta nel suo modo di ballare provocatorio, nel suo look appariscente, nelle sue canzoni cariche di energia e di ritmo. Elvis Presley è stato anche il primo…

Categorie
Note di Lunedì

Ben Webster, Chelsea Bridge

[Note di lunedì n.18] Chelsea Bridge, la voce calda del sax tenore di Ben Webster Storica voce dell’orchestra di Duke Ellington, Ben Webster iniziò come molti imitando Coleman Hawkins, sviluppando poi un linguaggio più personale. Il sassofonista era capace di suonare in modo potente e appassionato ma la sue caratteristiche più originali sono il timbro…

Categorie
Note di Lunedì

Kenny Clarke & Charlie Parker, Si Si

[Note di lunedì n.17] Le notti al Minton’s, Charlie Parker e Kenny Clarke suonano Si Si Ogni arte ha i propri luoghi magici, dove in un certo momento è accaduto qualcosa di speciale e decisivo. Per la musica Jazz uno di questi luoghi è certamente il Minton’s, dove alcuni musicisti si ritrovavano a tarda notte…

Categorie
Note di Lunedì

Benny Goodman & Pegge Lee, My Old Flame

[Note di lunedì n.16] Benny Goodman e la nobiltà dello swing Benny Goodman è stato considerato il Re dello Swing. Come spesso accade nelle successioni monarchiche, la sua ascesa al trono non fu determinata solo dal merito, ma anche da altre ragioni. Benny Goodman fu certamente favorito dal colore della pelle, ma questo non deve…

Categorie
Note di Lunedì

Lester Young Teddy Wilson All of Me

[Note di lunedì n.15] All of me è uno dei primi brani che imparano gli aspiranti cantanti jazz. La melodia è semplice e graziosa, le frasi simmetriche e facili da ricordare, il tempo brillante ma non troppo veloce. La canzone è così caratteristica che la sua semplice melodia evoca immediatamente gli anni ’20 e l’era…

Categorie
Note di Lunedì

Ella Fitzgerald, A Tisket a Tasket

[Note di lunedì n.14] Ella Fitzgerald è una delle più importanti cantanti di jazz, i suoi Song books sono opera monumentale ed imperdibile, le sue improvvisazioni vocali un modello per qualunque aspirante cantante jazz. A lanciarla verso il successo nel 1938 non fu però una canzone ma una semplice filastrocca per bambini dal titolo A…

Categorie
Note di Lunedì

Teddy Wilson, Pennies From Heaven

[Note di lunedì n.13] Teddy Wilson era un virtuoso del pianoforte ma raramente faceva sfoggio della sua abilità, suonava sempre in modo elegante ed essenziale. Lo ascoltiamo insiema a Billie Holiday in una graziosa canzone dal titolo Pennies From Heaven.

Categorie
Note di Lunedì

Dizzy Gillespie, Salt Peanuts

Dizzy Gillespie, il maestro del bebop [Note di lunedì n.12] Il cantante Billy Eckstine nel 1944 affidò la guida della sua orchestra a Dizzy Gillespie. Le orchestre swing erano solite eseguire un repertorio accattivante, funzionale al ballo, Dizzy invece sperimentava continuamente sonorità nuove ed ardite. Una sera il pubblico insorse, lamentandosi dei molti pezzi strumentali…

Categorie
Note di Lunedì

Charlie Parker, The Jumping Blues

Il giovane Charlie Parker nell’orchestra di Jay McShann [Note di lunedì n.11] Ascoltiamo una delle prime registrazioni del giovane Charlie Parker con l’orchestra del pianista e cantante blues Jay McShann, datata 1940 e intitolata The Jumping Blues. I due erano entrambi di Kansas City, dalla quale venivano molte orchestre con una forte impronta blues ed…

Categorie
Note di Lunedì

Charlie Christian, Rose Room

[Note di lunedì n.10] Un giorno il clarinettista Benny Goodman si trovò alle prese con uno scherzo: durante un suo concerto, il giovane chitarrista Charlie Christian fu fatto salire sul palco. Diffidente di questo ospite indesiderato, Benny Goodman prese a suonare un vecchio brano intitolato Rose Room, convinto di cogliere l’intruso impreparato e di costringerlo…