1

Dollar Brand e Johnny Dyani, Ntsikana’s Bell

Note di lunedì n. 104 - Dollar Brand e Johnny Dyani, due voci dall’Africa profonda

La musica di Dollar Brand è densa di spiritualità e ci porta i suoni della sua terra nativa, il Sud Africa. Insieme al contrabbassista Johnny Dyani, Dollar Brand esegue un duetto dedicato al profeta cristiano Ntsikana, che fu tra i primi a tradurre e spiegare le idee cristiane alla popolazione degli Xhosa (Sud Africa). Ntsikana’s Bell è pezzo ipnotico e suggestivo, costruito su pochi semplici elementi.

Il pezzo si apre con una parte cantata a cappella. La frase è discendente e costruita sulla scala pentatonica, è evidente la somiglianza con il blues.

Ntsikana's Bell - Dollar Brand, parte prima senza tempo

La prima parte, cantata senza tempo e realizzata sulla scala pentatonica

Ogni frase viene ripetuta due volte, poi alle voci si aggiungono pianoforte e contrabbasso (0’49’’) che suonano due accordi, Sol e La7, in un tempo lento di 6/8.

Ntsikana's Bell - Dollar Brand, parte seconda lentamente a tempo

 

Ad un certo punto il pianoforte esegue un tremolo (3’48’’) e le due linee vocali si intersecano in un crescendo impressionante e grandioso che trova il suo culmine quando la voce più acuta si lancia in un registro altissimo (4’ 50’’), cantando in falsetto e trasfigurandosi in un verso animale. I suoni dell’Africa irrompono così nella musica, ed in noi che ascoltiamo sbigottiti. A condurci in questo viaggio incredibile sono due musicisti, non un intera orchestra, ma solo due uomini.

Probabilmente per ragioni politiche, Dollar Brand negli anni ‘60 si convertì all’Islam. Tuttavia la campana di Ntsikana richiama i fedeli e parla a tutti, atei musulmani e cristiani, forse anche agli animali della savana che le voci di Abdullah Ibrahim e Johnny Dyani sembrano spesso imitare. Suonando e cantando ci raccontano di una terra antichissima, l’Africa, da cui deriva genere umano e molta della musica che amo di più.

Arrivederci al prossimo lunedì!

Scarica lo spartito di Ntsikana's Bell


Note di lunedi - Rubrica di analisi musicale Jazz e Rock

Art by Valentina Veschi

Note di lunedì rubrica di analisi musicale dedicata ai grandi classici della musica jazz e rock: ogni lunedì un brano con annotazioni tecniche e curiosità. Per iniziare bene la settimana… e conoscere meglio la musica.

  • Giuseppina Stella ha detto:

    Brano suggestivo… bello sentire le due voci prendere il volo.

  • s2Member®
    >